The end

Con l’avviso di garanzia a Giulio Andreotti finisce il film della Prima Repubblica