McCain lancia la sfida

Nel discorso di accettazione alla Convention: “Sono io il cambiamento”. E seppellisce Bush