L’eredità

Il suo popolo, il partito, le aziende. E la sua salvaguardia personale. Dopo la condanna Berlusconi pensa già al futuro.