Fassino dice ai Ds: noi siamo meglio di loro

Eletto segretario indica la svolta: un partito socialdemocratico, un’opposizione intransigente